La novità di Guantema consiste nell’impiego di un tessuto a filo continuo in Dyneema® che lo rende estremamente resistente all’abrasione ed al taglio. Il palmo impregnato in poliuretano microschiumato, consente una presa sicura anche su superfici lisce ed in presenza di acqua, pur rimanendo restando morbido e flessibile a tutto vantaggio del comfort e della sensibilità tattile.
L’esiguo spessore del filato e della spalmatura in poliuretano, rendono Guantema l’ideale per tutte quelle operazioni in cui si richiede grande sensibilità al tatto ed elevata protezione, come per esempio le azioni di pesca in apnea.
L’assenza di cuciture e l’eccellente tattilità lo rendono ideale anche per l’attività di fotografia subacquea.
L’incomparabile resistenza di Guantema trova applicazione anche nel campo dei lavori subacquei gravosi, come la posa di cavi sottomarini, le operazioni di archeologia e speleologia, la raccolta di corallo, la manutenzione e posa in opera di strutture immerse. L’estrema versatilità lo rende adatto anche per lavori in superficie, come il recupero di reti da pesca e nasse, la raccolta di mitili e crostacei ed il maneggio di cime e sagole in genere.

Cos’è il Dyneema®?
Il Dyneema® è il nome commerciale assegnato dall’olandese DSM ad una fibra di polietilene ad alto modulo.
Il Dyneema® trova eccellenti applicazioni nel campo del cordame e nella costruzione dei giubbetti antiproiettile, proprio per merito delle sue eccellenti doti di resistenza, flessibilità e leggerezza.
Il motivo di questa alta resistenza del Dyneema®, così come delle altre fibre aramidiche, risiede, oltre che nei forti legami molecolari, nel basso coefficiente di attrito delle fibre; infatti nel provare a tagliarne un fascio, noterete che le fibre tenderanno a scivolare l’una sull’altra, facendo sì che anche la lama più affilata vi scorra sopra senza riuscire a tagliarle.
Guantema, inoltre, ha superato i test stabiliti dall’art. 4 del D.L. 475/92, resistendo agli oltre 8000 cicli di abrasione previsti.


Caratteristiche di confronto del Dyneema® con alcune fibre HP
Dal punto di vista della resistenza ai prodotti chimici, la struttura particolarmente semplice del polietilene, rende questa fibra praticamente inattaccabile agli acidi e alle basi, anche concentrati. Ciò si traduce nel fatto che il pH dell'ambiente di esercizio, in tutto il campo da 0 a 14, non influenza la resistenza del materiale; tale caratteristica consente l’applicazione del Dyneema® per la produzione di cordami e tele per uso marino.
torna alla pagina dei prodotti